I contact center svolgono un ruolo fondamentale per il buon andamento e la gestione dei clienti di un’azienda ben strutturata.  Un rapporto del Politecnico di Milano dimostra che il fatturato relativo a questo settore in Italia, ammonta a 2 miliardi di Euro. Gli addetti ai lavori sono circa 22.800 e questi numeri sono in continua crescita. Il Contact Center, come la maggior parte dei settori in crescita, si sta avvicinando sempre più velocemente all’evoluzione digitale, proponendo nuove interessanti opportunità e aumentando l’efficienza aziendale.

Per soddisfare le richieste che giungono al contact center è necessario adeguarsi molto velocemente a questa evoluzione, rendendo fluido ed immediato il feedback da fornire al cliente. Il canale di comunicazione è lo strumento sul quale poggia tutta la struttura dell’attività. Un sistema che deve essere veloce, automatico, pratico e di facile gestione.

NFON, azienda leader nella distribuzione di Cloud PBX propone sul mercato la più innovativa delle soluzioni: un centralino virtuale in cloud in grado di accelerare i processi di gestione delle chiamate, di aumentare le prestazioni aziendali e di velocizzarne i processi risolutivi.  Scegliere tra un centralino tradizionale ed un Cloud PBX non è un’opzione, ma una vera e propria necessità.

Leggi anche:  Crack Mercatone Uno: assolti i vertici dell’azienda

Il Cloud PBX è in grado di supportare molteplici canali di comunicazione utilizzabili dal cliente, avvicinando le proprie competenze alla totale ottimizzazione del servizio.

La possibile integrazione con il CRM è un fondamentale valore aggiunto che consente all’azienda di gestire i propri contatti in modo ottimale, sfruttando il database della piattaforma di gestione clienti con il proprio sistema di comunicazione in Cloud. Un operatore telefonico sarà in grado di contattare un cliente attraverso mail, telefono o instant Messaging con un unico clic.