Assessore al sociale di Chivasso, dopo Claudio Moretti potrebbe arrivare Gianna Pentenero.

Assessore al sociale

E’ di ieri, mercoledì 22 agosto la notizia delle dimissioni dell’assessore Claudio Moretti per motivi di lavoro. Notizia che ha voluto dare il sindaco stesso che si è detto dispiaciuto per questa decisione anche se ne capiva le motivazioni. Infatti Moretti, primario di cardiologia dell’ospedale di Chivasso deve seguire anche quello di Ivrea. Sempre Castello ha annunciato che è sua intenzione, per ora, tenersi le deleghe che erano in capo a Moretti, dal sociale, alla sanità. Intanto in città si è già scatenata il toto assessore.

LEGGI ANCHE: Moretti si dimette

Fra i nomi spunta Pentenero

Claudio  Moretti è un assessore in quota al Partito Democratico, quindi a rigore di logica (ovviamente logica politica) a tale partito tocca suggerire il successore. E fatti due conti i soliti ben informati non esitano a  dire che quel posto potrebbe occuparlo Gianna Pentenero al momento <disoccupata> dopo la mancata elezione in Regione. Quindi le dimissioni di Moretti arrivano proprio al momento giusto. Fin troppo, dicono le malelingue.

Leggi anche:  Chiara Appendino a Settimo per parlare di ambiente, innovazione e welfare

Ma restano molti interrogativi

Certamente le deleghe di Moretti calzano a  pennello su Pentenero che in quegli ambiti ha maturato grande esperienza grazie agli anni passati a  Palazzo Lascaris. Però, se dovesse cadere il Governo, è probabile che la signora del pd chivassese  proverebbe a farsi  dare un ticket per Roma. Quindi rischierebbe di soggiornare a palazzo Santa Chiara per pochi mesi. Insomma il quadro è tutt’altro che chiaro.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!