Elezioni 2018 Davide Mosca candidato insieme al sindaco uscente Stefano Corgnati. Si arricchisce di nomi la lista del docente universitario di Livorno Ferraris.

Davide Mosca in lista

Anche Davide Mosca ha deciso di ricandidarsi nella lista che ha scelto di ricandidare Stefano Corgnati quale sindaco di Livorno Ferraris. Mosca, siede già in consiglio comunale.

Elezioni 2018 si candida anche Franco Sandra

Elezioni 2018 Bianchetti in lista

Mosca si presenta

Come gli altri candidati, anche Mosca si presenta ai suoi elettori: “Sono Davide Mosca, vivo e lavoro da sempre a Livorno Ferraris, ho due figli, sono quindi genitore e la voglia di avere un paese sempre più consono alle esigenze dei bambini e dei ragazzi mi ha portato a co-fondare anni fa il “Comitato Genitori”, diventato nel tempo un’importante realtà di informazione, organizzazione di eventi e d’aiuto all’amministrazione, per quanto riguarda questa fascia d’età fondamentale per un paese”.

Perché ha deciso di candidati?

“La mia decisione di candidarmi, è data dalla volontà di poter dare continuità al lavoro fatto in questi cinque anni da consigliere, che, grazie ad una amministrazione coesa e dinamica, mi ha permesso di realizzare idee che a mio e nostro parere hanno dato un volto nuovo, moderno e vivace al nostro paese. Tante sono ancora le cose che si possono migliorare e tante le idee per farlo!! Quindi perché non rimettersi in gioco?”.

Quali sono a tuo avviso i temi centrali da affrontare per la Livorno del futuro?

“La mia idea di paese è quella di una Livorno piacevole da vivere e attrattiva sotto diversi punti di vista! Al primo posto metterei il decoro e la pulizia del paese, fioriere, aiuole e opere d’arte nelle sue più diverse forme, renderanno anche solo una passeggiata nel nostro paese un momento gradevole. Altro tema fondamentale sarà l’ex consorzio agrario che dovrà diventare anch’esso un punto vitale ed esteticamente godibile di Livorno Ferraris”.

Leggi anche:  Parlamentari piemontesi, fra i primi della classe in fatto di presenze

Se eletto, di quali settori ti vorresti occupare?

“Non posso nascondere che la mia sensibilità, mi porta a pensare ad un impiego volto a occuparmi dei problemi e delle esigenze concrete dei miei concittadini, con la consapevolezza di un massimo impegno per qualsiasi settore mi verrà affidato, la mia esperienza mi indirizza sicuramente su temi sociali e di politiche giovanili”.

Perché i Livornesi dovrebbero votarti?

“Credo, per la passione che metto nelle cose che intendo realizzare. Perché in questi anni a tutte le richieste di informazioni o di aiuto non ho mai detto no o non so, al limite un…m’informo e ti dico. Perché, credo che l’amministrazione Comunale sia uno strumento di crescita per tutto il paese.
Perché in questo paese, abito, ho la mia famiglia, i miei amici e tutti i miei affetti, voglio perciò una Livorno sempre più bella per tutti noi Livornesi!!”.