L’Amministrazione comunale di Saluggia non si ferma nemmeno durante le vacanze primaverili. E così decide di rifare la mensa scolastica.

In Consiglio la variazione di bilancio

L’Amministrazione comunale di Saluggia non si ferma nemmeno durante le vacanze primaverili. Infatti, l’Amministrazione comunale guidata da Firmino Barberis ha elaborato una grande variazione di bilancio come spiega il vicesindaco con delega al bilancio, Libero Farinelli: «Si tratta di una variazione dovuta a maggiori entrate dell’Irpef e dal Contributo Provinciale del nido. Inoltre, per coprire gli investimenti abbiamo anche utilizzato i Fondi Scanzano, ne avevamo accantonati infatti 2milioni di euro».

Gli investimenti

Ma quali investimenti ha promosso l’Amministrazione con questa nuova variazione?
«Abbiamo deciso di finanziare la riqualificazione della strada e del marciapiede di via Roma – spiega Farinelli -. Per quest’opera abbiamo previsto 450mila euro nel 2019. Intanto a metà maggio andremo a consegnare i lavori alla ditta che ha vinto l’appalto per il piazzale di via Roma. Questo lavoro avrà una durata di circa 4/5 mesi dunque terminerà tra settembre e ottobre. Per il biennio 2020/2021 abbiamo poi aggiunto 65mila euro per il recupero del Teatro Appiani, un’opera che vale 400mila euro. Abbiamo poi previsto 450mila euro per il recupero di palazzo Settia dove saranno poi collocati gli uffici di polizia municipale, urbanistica e lavori pubblici oltre a quelli di Atena, il Caf e gli assistenti sociali. Con questi lavori sposteremo la Protezione civile nel capannone comunale. Ci sono poi 30mila euro per l’affitto di una tensostruttura per le iniziative sportive e culturali varie e altri 15mila euro per le iniziative culturali e ricreative».

Leggi anche:  Opere stradali e ferroviarie, incontro a Roma con la Regione Piemonte

Una nuova mensa

Farinelli poi svela un altro progetto: «Abbiamo poi previsto la manutenzione straordinaria dei locali della mensa scolastica. Una scelta dovuta anche al fatto che c’è il rinnovo della gara. La somma di 60mila euro sarà destinata al rifacimento della cucina mentre 30mila euro per il rinnovo delle attrezzature. Si tratta di un intervento che arriva a più di 30 anni dalla costruzione di questi locali».

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!