Elezioni comunali 2019 Paolo Bodoni è il nuovo sindaco del paese. Ha vinto le elezioni 2335 voti per la Lista Nuova Decimum.

Elezioni comunali 2019

E’ stato Bodoni a vincere le elezioni comunali 2019. Si trattava di una sfida a tre. A sfidare l’assessore uscente c’era infatti Giuseppe Deluca di Alternativa Civica e Marco Volpatto di Pd per Brandizzo.

Le preferenze

Nuova Decimum 

candidato a sindaco Paolo Bodoni

Irma Pagliero                  248

Alessandro Barbera       215

Walter Dassetto             203

Patrizia Tortori              192

Valeria Rolando            169

Simone Barbiere           164

Silvia Moschini             134

Katiuscia  Scardino      110

Andrea Fabbri               104

Emanuele Vacca             61

Eleonora Libri                 55

Dario Civitico                   45

 

Alternativa Civica 

candidato Giuseppe Deluca

 

Antonia Multati           87

Prospero Sinopoli        80

Andrea Barraco             68

Sabrina Tini                   67

Andrea Mongiovì          59

Margherita Recrucolo  53

Nicola Molinaro            32

Cinzia De Bellis             32

Antonio Furfaro            22

Andrea Barberis            20

Pierluigi Masserio        14

 

Pd per Brandizzo 

candidato Marco Volpatto

Oscar Bertetto                   232

Monica Durante                  95

Federica Anselmo               78

Margherita Barra                56

Matteo Maria Davide
Serra                                    38

Leggi anche:  Dimissioni in vista per il sindaco di Venaria Roberto Falcone

Giulia Sanino                     33

Aldo Garbarini                  32

Virginia Miceli                  29

Donatella Aspromonte   28

Luigino Belluto                25

Andrea Lucenti                24

Vincenzo Papa                 11

Il commento

«Abbiamo fatto una campagna elettorale leale e pulita. – dice Bodoni – Abbiamo spiegato ai cittadini le nostre intenzioni, i nostri programmi e vedo che loro hanno risposto bene quindi, sono contento. Siamo stati fuori dalle polemiche perchè crediamo che il cittadino sia stufo di tutto questo. E’ un risultato che non era scontato. Nel gruppo c’erano sei persone della passata amministrazione con esperienza e sette nuovi. Il gruppo perchè si è da subito amalgamato, non ci sono stati problemi. Brandizzo è molto ben amministrata dal punto di vista delle risorse economiche, ma adesso serve uno sprint in più su alcuni aspetti come ad esempio il verde, la manutenzione delle scuole ed altri aspetti. Inizieremo tutti, subito a lavorare. Avevamo il timore che i cittadini potessero seguire i simboli dei partiti e quindi dare il voto alle altre liste, ma con il passare del tempo mi sono ricreduto e ho visto che i brandizzesi ci hanno dato fiducia. Invece, sono stati votati i programmi e le persone. Non ero partito con la vittoria in tasca, ma abbiamo dato il massimo per riuscirci. E’ finita un’ era quindi il risultato non era affatto scontato e quando dico questo mi riferisco al fatto che non sia affatto scontato che fosse qualcuno dell’amministrazione Decimum a raccogliere l’eredita di Buscaglia. Tra l’altro Buscaglia ci ha aiutato molto e nelle nostre uscite ci ha mostra un grande sostegno e per questo lo ringrazio molto. Abbiamo visto che molte delle persone che prima votavano Buscaglia adesso, hanno votato noi e questo non può che farci piacere».