Il Ministero dell’Interno nonché leader della Lega Matteo Salvini contestato da giovani e adulti a Settimo Torinese durante il suo comizio.

Salvini contestato da giovani e adulti

Un breve testo. È quanto è stato letto da circa un centinaio di persone che si sono ritrovate, nel pomeriggio di oggi- domenica 12 maggio – in piazza della Libertà a Settimo Torinese.
L’obiettivo della manifestazione era quello di dimostrare la propria contrarietà alle politiche nazionali e in termini di immigrazione, portate avanti dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini, oggi ospite a Settimo.

Il documento

Poche righe che sono state lette pochi secondi dopo l’inizio dell’intervento del vicepremier.

“Siamo cittadini italiani, vogliamo una sicurezza, che non si crei con le armi e la paura. Ma con l’inclusione economica e sociale. L’Italia che vogliamo protegge tutti quanti, senza alcuna distinzione. Italia agli italiani e non ai leghisti, quando parlate di popolo italiano non parlate a nome nostro. Viva l’Italia, viva la Costituzione! Da oggi ne avete uno in meno”.

LEGGI ANCHE: Il Ministro a Settimo Torinese

Tensione in piazza

La dimostrazione dei manifestanti ha suscitato in primo luogo le reazioni dei sostenitori della Lega presenti in piazza. Proprio tra manifestanti e sostenitori della Lega si sono sfiorato attimi di tensione. Sfociati, poi, in una sorta di zuffa tra anti e pro Salvini. Sono stati gli operatori delle forze dell’ordine e della Digos a sedare gli animi e a garantire il deflusso dei manifestanti dalla piazza.

Leggi anche:  Proteste contro Salvini: il candidato presenta un esposto

LEGGI ANCHE: In tanti in coda per un selfie

Salvini attacca

“Andate a fare volontariato in parrocchia”. Così il leader della Lega, dal palco di piazza della Libertà a Settimo, dopo i momenti di tensione. Dopo il deflusso dalla piazza e dopo che i manifestanti contro Salvini hanno intonato anche “Bella ciao”, l’incontro politico ha continuato a svolgersi senza incidenti.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!