Se i lavori consiliari supereranno la mezzanotte, il consiglio si riunirà domani pomeriggio, martedì 31 gennaio

Comincerà tra poche ore il Consiglio comunale di Settimo. Una seduta che vedrà un ricco ordine del giorno, con l’avvio dei lavori alle 17 di oggi, lunedì 30 gennaio. Dopo le comunicazioni del presidente, del sindaco e degli assessori, si procederà con l’approvazione dei verbali adottati nelle sedute consiliari del 23 novembre e del 15 dicembre 2016. A seguire sarà approvato il regolamento sulla definizione agevolata delle entrate tributarie comunali non riscosse a seguito della notifica delle ingiunzioni di pagamento. Si passerà poi la regolamento Iuc (Imposta Unica Comunale), componente Tari (tassa sui rifiuti) con l’approvazione delle modifiche e della nuova stesura integrale. Ci sarà poi l’approvazione del piano finanziario e relazione ai fin Tari del consorzio Bacino 16 e l’approvazione delle tariffe Tari per l’anno 2017, per le utenze domestiche, non domestiche e per gli operatori commerciali in aree mercatali. Sarà poi adeguato lo statuto della società Sat Scarl e lo statuto della Società Patrimonio Città di Settimo Srl. Verranno modificati i criteri per la nomina dell’organo preposto alla misurazione e alla valutazione della performance. Si discuterà sul piano regolatore generale comunale. Nell’ultima parte, spazio alle questions times, alle interpellanze, alle interrogazioni e agli ordini del giorno.

Leggi anche:  Ponte sul Po: una nuova infrastruttura tra Settimo e Castiglione

Se la trattazione di tutti i punti dovesse superare la mezzanotte, il Consiglio si riunirà anche domani pomeriggio, martedì 31 gennaio, alle 18, in sala consiliare.