Un Comitato per vigilare su Ferrero&Co. Questa sera, sabato 21 settembre, sarà presentato nel teatrino comunale. L’iniziativa di Salvatore Sellaro è appoggiata dall’opposizione.

Un Comitato per vigilare su Ferrero&Co

Sin dall’inizio dell’Era Ferrero, il candidato a sindaco Salvatore Sellaro aveva espresso la volontà di fondare il «Comitato di Salute pubblica» a Crescentino. Un comitato con l’obiettivo di verificare l’operato del primo cittadino Vittorio Ferrero e della sua Amministrazione, con un occhio di riguardo al caso Eni Versalis. E ora, la minoranza «Insieme per Crescentino» ha scelto di appoggiare questo Comitato che sarà presentato sabato 21 settembre alle 21 nel teatrino comunale di piazza Caretto.

La minoranza

«Noi, come minoranza, rappresentiamo la metà dei cittadini di Crescentino – spiegano i consiglieri Carmine Speranza e Letizia Ferero – dunque abbiamo deciso di partecipare a questo comitato visto che avevamo chiesto al sindaco di farsi promotore della nostra richiesta, cioè di chiedere la convocazione di un incontro pubblico con i vertici di Eni Versalis per spiegare la situazione e l’evolversi dell’impianto. Eppure nulla. E ora i crescentinesi hanno paura anche a causa del ritorno del cattivo odore che arriva dall’impianto. Aderiamo perché il sindaco non parla mai degli incontri che ha in Provincia o direttamente nello stabilimento di strada del Ghiaro».
«Inoltre – spiega Speranza – ricordiamo che il bruciatore deve esser avviato nel momento in cui comincia la produzione di bioetanolo. E poi mi auguro che le assunzioni avvengano in maniera trasparente, che vengano premiate le professionalità che si trovano in città secondo il principio di meritocrazia e che la politica non interferisca come è successo in passato».
Dunque, Sellaro e la minoranza dà appuntamento a sabato sera. Tutti potranno far parte di questo comitato ed intervenire nel corso dell’incontro.

Leggi anche:  Campanella lascia, il sindaco: "E' inadeguato"

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!