Atalanta Mercadante questa la finale del torneo organizzato dal Chivasso che si giocherà oggi alle 17

Atalanta Mercadante si giocheranno il primo posto

Saranno gli Esordienti (classe 2006) dell’Atalanta che non hanno perso un incontro contro i pari età della scuola calcio fondata da Simone Loria, ex serie A di Roma e anche della formazione nerazzurra bergamasca, a giocarsi il primo posto nel torneo Natale Biancorosso organizzato dall’ursa La Chivasso. Con le ultime partite di qualificazione di questa mattina si è definito il quadro delle finaliste.

I risultati di domenica mattina

Ad aprire la fredda mattinata di gioco sono stati Virtus Mercadante, con Simone Loria ad osservare da vicino i suoi ragazzi, contro i padroni di casa de la Chivasso che sono stati battuti di misura: 2-1. In parallelo sul Torino si imponeva sugli altri granata del torneo, la Crescentinese, per 3-0. A seguire in campo i bianconeri della Juventus, con al seguito gli stati generali dei talent scout del club, contro il Borgaro: 1-1- il risultato finale. Infine, si è registrato il 3-0 della Crescentinese contro l’Azeglio e un combattuto 2-1 con cui l’Azeglio (rivelazione del torneo insieme al Mercadante) che batte il Chivasso. Vantaggio degli eporediesi, poi pareggio del Chivasso e match sofferto e combattuto fino al gol finale dei bianchi.

Leggi anche:  Vacanze vip Tubino in Corsica con Ventura

Nel pomeriggio si assegnano i trofei e premi speciali

In virtù degli ultimi risultati, ecco le classifiche.

Girone G: Atalanta 1° con 12 punti; Lucento 2° (9 punti); Torino 3° (8 punti), Crescentinese 4° (3 punti) e Orizzonti United 5° (0 punti).

Girone H: Mercadante 1° (10 punti); Azeglio 2° (9 punti); Juventus 3° (4 punti); La Chivasso 5° (3 punti) e Borgaro 6° (2 punti).

Per il 5-6 posto c’è il derby Juventus Torino

Stabiite le classifiche, ecco il programma del pomeriggio. Fischio d’inizio alle 15 con in campo Borgaro e Orizzonti United per la partita con in programma 9-10 posto e allo stesso orario, sfida tra La Chivasso e Crescentinese per il 7-8 posto. Alle 16 altre due partite: Juventus – Torino con in palio il 5-6 posto e in contemporanea Azeglio – Lucento si contenderanno il gradino più basso del podio, quello del terzo posto. Alle 17, infine, l’attesa finalissima con Atalanta e Mercadante a giocarsi il primo posto.