Atletica Settimese conquista importanti successi.

Atletica Settimese

E’ stato un week end di grandi soddisfazioni quello che si appena concluso per gli atleti della società podistica cittadina. E, in particolare, per il settore giovanile della società. I giovani atleti del presidente Maurizio Bondioli hanno ottenuto infatti brillanti risultati al campionato piemontese di Cross Staffette che si è tenuto domenica a Novara, al cross di San Gaudenzio, valevole come seconda prova del campionato cross Fidal.

Le staffette

Cinque le staffette della categoria ragazzi e cadetti che hanno partecipato alla gara, composte dai tecnici Pierluigi Crisai e Roberto Rosso che hanno assistito gli atleti lungo i 15 km del percorso. Prima una 3×500 per i ragazzi e una 3×1000 per i cadetti nei percorsi allestiti nel parco San Bernardino di Novara. Grandissimo e storico il risultato per le cadette biancoblu che con i denti hanno conquistato il terzo posto. Entusiasmante anche la gara delle 3×1000 con 30 staffette alla partenza, con le migliori atlete del panorama cross regionale. Prima alla partenza di Matilde Bicego, seguita dopo il passaggio del testimone, da Matilde Fissore e Lucrezia Bicego, capace di conquistare il terzo posto dopo un duro testa a testa con un’altra atleta. Grande la soddisfazione per tutto lo staff tecnico che ha seguito tutte le gare staffette e, in particolare, per le 3×500 ragazzi e ragazze, decimi e diciottesimi. Le staffette erano composte da Andrea Villaschi, Dario Faustini, Carlo Mantecchini e Carlotta Rattero, Giulia Tagliente e Sara Di Gennaro. Bene anche la seconda staffetta ragazzi con Filippo Pampuro, Simone La Fortezza e Andrea Lovisolo.

Leggi anche:  Vacanze vip Tubino in Corsica con Ventura

Nella 3×1000, inoltre, ottimo nono posto che lascia ben sperare per il futuro, dal terzetto formato da Vincenzo Martinelli, Tommaso Garino e Davide Ferrara.

Il cross alla Pellerina

Giornata di cross anche alla Pellerina, con un ottimo risultato conquistato dagli atleti della Settimese. Doppio oro per Adriano Nicolelli, nella categoria dei Master 55 e di Luca Brussolo tra gli Esordienti C. Tra i migliori risultati da segnalare c’è anche il nono posto di Armatio Innocenzo (SM55), il dodicesimo di Sandro Tipaldio (SM35), il terzo di Francesco Togo (SM80) e i quarti posti di Marino Rosso e Benedetto (SM80 e SM75). Al femminile si è messa in evidenza Virginia Zito, nona in SF40 e le decime Antonella De Luca e Giuseppina Marrazzo (SF50 e 55). Soddisfazioni anche per l’ottimo risultato di Maria Vittoria Piscopo tra gli esordienti A e di Francesca Ferro (esordienti B).