Anche le fonti ufficiali confermano il passaggio del giocatore alla “Vecchia Signora”.

Cristiano Ronaldo alla Juve

E’, a tutti gli effetti, l’affare del secolo. Ormai è ufficiale, Cristiano Ronaldo ha lasciato il Real Madrid per la Juventus. Una notizia che si attendeva da giorni e che è arrivata nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 10 luglio. Festeggiano i tifosi bianconeri che negli ultimi minuti hanno appreso la notizia della conclusione delle trattative tra il club del presidente Agnelli e il Real Madrid.

Il saluto a Ronaldo

Il sito internet ufficiale del Real Madrid ha aggiornato, nei minuti scorsi, la sua pagina ufficiale. Pubblicando un messaggio in cui si conferma la notizia dell’accordo trovato tra  Ronaldo e la Juve. Un vero e proprio addio al club madrileño. 

 

“El Real Madrid C. F. comunica que, atendiendo a la voluntad y petición expresadas por el jugador Cristiano Ronaldo, ha acordado su traspaso a la Juventus F. C.

Hoy el Real Madrid quiere expresar su agradecimiento a un jugador que ha demostrado ser el mejor del mundo y que ha marcado una de las épocas más brillantes de la historia de nuestro club y del fútbol mundial.

Más allá de los títulos conquistados, de los trofeos conseguidos y de los triunfos alcanzados en los terrenos de juego durante estos 9 años, Cristiano Ronaldo ha sido un ejemplo de entrega, de trabajo, de responsabilidad, de talento y de superación.

Se ha convertido además en el máximo goleador de la historia del Real Madrid con 451 goles en 438 partidos. En total 16 títulos, entre ellos 4 Copas de Europa, 3 de ellas consecutivas y 4 en las últimas 5 temporadas. A título individual, con la camiseta del Real Madrid ha ganado 4 Balones de Oro, 2 The Best, y 3 Botas de Oro, entre otros muchos galardones.

Para el Real Madrid Cristiano Ronaldo será siempre uno de sus grandes símbolos y una referencia única para las próximas generaciones.

El Real Madrid será siempre su casa”.

Il comunicato del Real

Ecco la traduzione del comunicato del Real Madrid con cui, inequivocabilmente, viene confermata dunque la notizia dell’addio del campionissimo alla squadra.

“Il Real Madrid C. F. comunica che, secondo la volontà e la richiesta espresse dal giocatore Cristiano Ronaldo, ha accettato il suo trasferimento a Juventus F. C.
Oggi il Real Madrid vuole esprimere la sua gratitudine a un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo e che ha segnato uno dei momenti più brillanti nella storia del nostro club e del calcio mondiale.
Al di là dei titoli conquistati, trofei vinti ed i successi conseguiti nel campo di gioco nel corso di questi nove anni, Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, il lavoro, la responsabilità, il talento e miglioramento.
È diventato anche il capocannoniere nella storia del Real Madrid con 451 gol in 438 partite. In totale 16 titoli, tra cui 4 coppe europee, 3 di loro consecutivi e 4 nelle ultime 5 stagioni. Su base individuale, con la maglia del Real Madrid ha vinto 4 Gold Balls, 2 The Best e 3 Gold Boots, tra molti altri premi.
Per il Real Madrid Cristiano Ronaldo sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni.
Il Real Madrid sarà sempre la tua casa”.