Geneabiomed Chivasso sempre primo con una delle migliori prestazione della stagione

Geneabiomed Chivasso sempre primo aspettando la risposta del Trino

Standing ovation per la GeneaBiomed Chivasso che sconfigge Victoria Novara 79-58, disputando una delle migliori gare dell’anno. Intensità, concentrazione, abnegazione e qualità di gioco mostrata su entrambi i lati del campo. Alla sirena finale il pubblico chivassese giustamente applaude i suoi atleti, capaci di controllare ed imbrigliare l’energia dei novaresi nei primi due quarti di gioco. poi di scattare dai blocchi nel secondo tempo, tempestando il canestro avversario con una grandinata di triple. In attesa della risposta dell’altra capolista, il Trino, che giocherà questa sera alle 19.

La gara al PalaBlatta si accedne subito

Dopo la palla a due la gara si accende immediatamente, i ritmi sono altissimi e Chivasso si ritrova in bonus dopo solo 4′ di gioco. Lo svantaggio però non spaventa Vai e compagni che continuano a macinare gioco, con Cester (6 punti in fila) e Vai (due triple consecutive). Punti che scavano il primo mini allungo (19-14). L’avvio di secondo quarto è complicato per entrambi gli attacchi, le difese prevalgono, non si segna per 4′ e Novara sorpassa sul 22-23. Ma a rimettere tutto a posto ci pensa una tripla di Cester che riconsegni l’inerzia nelle mani chivassesi, che chiudono il primo tempo sul 32-28. Nel terzo periodo i biancoverdi alzano l’intensità difensiva ed in attacco esprimono un clinic nel tiro da tre punti con Delli Guanti, Morello e Cester che scava il solco sul 60-45. Novara abbozza ancora una reazione fino al -10, ma la difesa e contropiede di Chivasso spengono ogni speranza ospite, chiudendo il match sul 79-58.

Leggi anche:  Mondiali pallavolo, dalla Lilliput Settimo all'argento in Giappone

Il tabellino del match

GENEABIOMED CHIVASSO 79
VICTORIA NOVARA 58
(19-14; 32-28; 60-45)
GENEABIOMED CHIVASSO – Delli Guanti 19, Cocco 6, Vai 18, Morello 14, Cester 15, Baldin 3, Ratto, Migliori, Vettori 2, D’Errico 2, Pagetto, Di Martino All. Iannetti, A.All Grasso.
VICTORIA NOVARA – Massara 11, Giromini, Barbero 2, Slavazza, Marini, Larizzate 8, Bassi 19, Cardani, D’Angelo 14, Brustia, Cressati 4, Ceffa. All. Campari-
ARBITRI – Sig.ri Ballarini e Bolfo di Torino.