Geneabiomed Ko contro il San Maurizio Jacks dopo un over time e condizionata dagli infortuni

Geneabiomed Ko dopo una lunga battaglia

La Geneabiomed Chivasso cede le armi sul difficile campo dei Jacks di San Maurizio al termine di una battaglia proseguita ai supplementari, perchè i quaranta minuti regolamentari non sono bastati a decretare il vincitore. Storicamente Chivasso-San Maurizio è sempre stato un match equilibratissimo. Infatti, decisivi in volata i punti di scarto che non hanno mai toccato la doppia cifra. E anche questa volta così è stato.

Una partita a viso a perto

Le squadre si sono affrontate a viso aperto fin dalla palla a due, giocando molto sugli esterni ed affidandosi al tiro da tre punti, con Cester e Giadini a bruciare le retine avversarie. Terminato il primo quarto sul 25-22, nel secondo i padroni di casa sfruttano la loro maggiore brillantezza fisica per punire la difesa blanda dei biancoverdi, che non trovano soluzioni per arginare e limitare Maioni, Pilla ed Henriquez, vere spine nel fianco nel rimbalzo in attacco. Chivasso scivola a -7 e nel terzo periodo anche a -14, prima di ritrovare la sua difesa ed iniziare la rimonta sospinta da Delli Guanti e Cocco, con quest’ultimo che segna il 68-68 a 4 secondi dalla sirena.

Leggi anche:  Ginnastica ritmica l'Eurogymnica sfiora l'impresa

Si decide tutto al supplementare

L’over time si apre col gioco da 4 punti di Giadini e la distorsione alla caviglia destra di Vettori. I biancoverdi però non si demoralizzano e recuperano restando attaccati alla gara, ma risultando troppo imprecisi dalla lunetta (10/21 fatale per il risultato finale) ed arrivando ad avere il tiro della vittoria a 2″ dalla fine, ma la conclusione di Vai si ferma sul ferro, consegnando i due punti a San Maurizio. Ma il Chivasso, campione d’inverno, resta primo in classifica.

Il tabellino dell’incontro

GENEABIOMED CHIVASSO 81-79 (d1ts)
Parziali: 25-22, 42-35, 60-52, 68-68)
San Maurizio d’Opaglio: Carone, Maioni 23, Bardi 14, Pilla 6, Henriquez 10, Barberis ne, Giadini 15, Ourobagna 4, Russo, Andreello 9, Canova ne. All. Marchi
Chivasso: S. Delli Guanti 24, Cocco 14, Di Martino ne, Cester 13, Vettori 2, Vai 11, Morello 10, Ratto, Baldin 2, Tardito 3. All. Iannetti, A.All. Grasso.