Ai mondiali under 20 di atletica, il sanmaurese Pietro Arese è arrivato a un passo dalla qualificazione alla finale dei 1500.

Mondiali under 20 di atletica

Ha sfiorato l’impresa il sanmaurese Pietro Arese, che ieri, martedì 10 luglio, è stato impegnato nella batteria di qualificazione dei 1500 metri, ai mondiali under 20 di atletica. Il giovane sportivo, cresciuto nell’Atletica Settimese, ha rappresentato i colori azzurri nella manifestazione iridata che, fino a domenica prossima, si svolgerà a Tampere, in Finlandia.

La gara

Arese è stato impegnato nella prima batteria della mattinata. La sua gara è stata molto tattica, quindi lenta,  fino all’ultimo giro. E’ chiaro, dunque, che per qualificarsi il giovane atleta  avrebbe dovuto centrare almeno i primi tre posti. Obiettivo, questo, che è stato assolutamente nel mirino del sanmaurese fino agli ultimi 150 metri. Arese, quindi, ha chiuso all’undicesimo posto con 3’55”, a quattro secondi dal vincitore, il favorito norvegese.

Il racconto

“Certamente sono un po’ deluso ma ce l’ho davvero messa tutta – è il commento di Arese a fine gara -. Sono stato sfortunato perché sono capitato nella prima delle tre batterie. Mi sono reso conto subito che la gara sarebbe stata tattica. Quando il norvegese ha allungato ho provato a stargli dietro, tant’è che ai 150 metri mi sono trovato al terzo posto. Il cambio di ritmo, però, è stato deciso e nel finale ho patito. Mi sono sentito le gambe bollenti per l’acido lattico, e nonostante cercassi ancora di spingere, sono stato superato da molti, finendo 11°”.