Nevica sui campionati ma si continua a giocare anche sei i campi sono al limite della praticabilità

Nevica sui campionati ma a San Mauro si gioca

Nonostante il maltempo e il grande freddo annunciato, dilettanti in campo come da programma. In particolare a San Mauro dove si sta giocando l’atteso derby tra i padroni di casa e la Pianese. Atteso perché da una parte gli uomini di  mister Ligato in cerca di un pronto riscatto dopo la sconfitta contro il Gasisno. Dall’altra, invece, i ragazzi di San Raffaelel in cerca di continuità di risultati che con l’arrivo di Rista in panchina sono in serie positiva da cinque giornate a questa parte: tre vittorie e due pareggi.

Una squadra rigenerata

Con l’arrivo in panchina di Riccardo Rista la Pianese è una squadra rigenerata. capace di ridurre, all’inizio di questa giornata di campionato in corso, da 11 a 4 i punti di distacco dalla capolista Bollengo Albiano che ha rallentato il ritmo della propria corsa al vertice. E la formazione del presidente onorario Libero Tubino ha avuto il merito di saperne approfittare.Infatti, ha conquistato 11 punti dei 15 a disposizione da quando Rista ha preso il posto del dimissionario Carlo Capobianco.

Leggi anche:  Moto2 Misano, Pecco Bagnaia in pole

Un derby difficile molto combattuto

E la serie positiva sta continuando anche in questi istanti. La Pianese, infatti, sta pareggiando sul campo – sintetico – ma imbiancato dalla neve che rende tutte le giocate molto più difficili. In particolare ad inizio match con il vantaggio dei padroni di casa. Gol che gela la domenica già freddo dei tifosi, comunque numerosi, della Pianese. Che si riscaldano, però, prima della fine del primo tempo con il gol del pareggio che permette, fino a questo momento, di allungare la striscia di risultati utile dei biancorossi e di continuare a tenere sott’occhio l’obiettivo stagionale minimo. Ovverl l’acceso ai playoff con in palio il passaggio in Eccellenza.