Pecco Bagnaia il più veloce alle libere della Catalunya.

Pecco Bagnaia, il più veloce

Francesco Bagnaia è subito il più veloce al GP di Catalunya che questa settimana si corre alle porte di Barcellona sulla pista del Montmelo. Il giovane pilota dello Sky Racing Team VR46, è subito in testa del gruppo in FP1, riuscendo a sfruttare le temperature più basse dell’asfalto, e sigla il tempo che gli vale la pole provvisoria al termine del venerdì di libere. Pecco, nonostante una piccola scivolata in avvio di sessione, ferma il cronometro a 1.44.255 e lascia gli avversari ad un decimo di distacco.

“Siamo partiti con il piede giusto”

E’ lo stesso Pecco Bagnaia, attraverso la sua pagina Facebook a commentare le prime impressioni e i primi impatti con la pista del Gran Premio di domani, domenica 17 giugno. “Siamo partiti con il piede giusto e sono contento. Prima del Mugello, siamo stati molto veloci nel test che abbiamo fatto su questa pista e, oggi, abbiamo confermato le sensazioni raccolte in quell’occasione”. “Nonostante la caduta di stamattina – ha scritto nelle ultime ore -, mentre cercavo di aumentare la velocità a centro curva, il feeling con la moto è positivo e il nuovo layout della pista ben si adatta al mio stile di guida”.

Leggi anche:  River Mosso escluso dal campionato

Le previsioni e le aspettative per la gara

“Stiamo lavorando nella giusta direzione e anche il passo gara è buono”, commenta ancora il pilota di Chivasso. “Domani mattina prenderemo la decisione definitiva sulla gomma da usare in qualifica considerato che, nel turno del pomeriggio, le temperature sono molto più alte”. E intanto l’attesa dei suoi tifosi, soprattutto nel suo territorio d’origine e in quello della provincia di Torino è sempre più grande. La gara di Moto 2, nella quale Pecco Bagnaia promette di darà il meglio di sé, è prevista per domattina (domenica 17), con collegamenti e dirette tv a partire dalle 12,20.